Amesua #4: Virtù

by Amesua

/
  • Streaming + Download

     

1.
02:11
2.
02:09
3.
03:31
4.
02:37
5.
02:32

about

Questo disco è il frutto dell'ultimo anno insieme. Un anno cominciato insieme ad Alessandro, che si è unito a noi alla batteria. Un anno di gioie e rinunce, di impegni e sacrifici, ma soddisfatti di quello che abbiamo composto, uniti più che mai.
Ringraziamo tutti voi per l'affetto e il supporto.

Marco, Simone, Enzo, Roberto e Alessandro

credits

released April 29, 2017

Il disco è stato prodotto, registrato, mixato e stampato da Enzo di Ciaccio e Amesua.
Buio Pesto, già presente nella compilation Oh Dear! Records, è stata registrata di nuovo.

tags

license

all rights reserved

about

Amesua Olbia, Italy

Punk band from Sardinia, Italy.

We are Marco, Enzo, Roberto, Simone and Alessandro.

contact / help

Contact Amesua

Streaming and
Download help

Track Name: Buio Pesto
Mi hanno detto che per costeggiare il mondo non basta correre.
Se non hai abbastanza fiato prova a camminare; ma se io provassi a non pensare a nulla, cercando il verticale guardando l'orizzonte, perdo ogni occasione, inciampo nei difetti.
Chi pensa di sapere tutto in realtà non sa niente, non riuscirò a parlare se ogni giorno è buio pesto.
Track Name: Polvere
Non ti riconosco più, non ho mai badato alla strada, dedico attenzione solo ai dettagli, alle foglie sugli alberi, alla polvere sull'asfalto.
Non ti riconosco più, forse ho sbagliato, una scommessa azzardata.
Volevo portarti in vacanza, ma se ci sei tu ho già il mare in una stanza.
Track Name: Promessa
È successo così velocemente che non ho potuto chiudere gli occhi.
La pioggia accarezza i palazzi e gli ombrelli coprono i volti. Ti giuro amore, scrivo l'ultima riga che non parla di te.
Disegno progetti su vetri appannati e se le mani saranno distanti saranno le promesse a farci sentire vicini.
Il fumo appanna i miei occhi come i sogni colorano la notte.
Track Name: Occhi
Parole macigni legati nel petto, che importa coprirmi se non sento il freddo, io sono una lastra, un muro, uno specchio, mi tieni la mano mentre soffia il vento.
Carezze di ghiaccio non hanno tepore e un vento di bora comanda il mio cuore, ghiaccio negli occhi il silenzio fa eco, le luci di notte negli occhi di un cieco.
Track Name: Virtù
Non ho più bisogno di sentire il peso nello stomaco, ormai sono logoro di progettare innovamenti.
Mediocre come il grigio dei tuoi occhi.
Mi sforzerò di trovare qualità importanti che non so di avere.
In fondo per diventare grandi bisogna imparare a dividere i sacrifici.